Day 5

Alla ricerca dello stinco tra Trento e Cavedago, siamo noi giunti a Milano!

Sono davvero felice, per me è stato l’avverarsi di un sogno. Pur passando per la Lombardia non sono mai stata a Milano. Milano è una signora con guanti grigi ed un cappello elegante. Camminando sei accerchiato da questi palazzi di colore grigio da tipica città del nord, guardi in su e vedi una fitta rete di tram e poi come l’aprirsi di un sipario : il Duomo. Che meraviglia! Non di meno è il castello sforzesco con la magnifica Fontana ‘la torta degli sposi’.

La sera da buoni milanesi siamo andati a mangiare la famosa cotoletta a orecchie di elefante. La assaggi e senti quel sapore di burro, squisita!

E infine, dai Navigli abbiamo dato la buonanotte alla grande Milano.

Annunci

Prendi e vai

La mia vita è così. Prendi e vai. Vivo una storia a distanza, a volte i km possono far paura però la paura può essere sconfitta dall’abbraccio dell’arrivo. Tutti ne abbiamo un po’ bisogno di quella spinta in più che si chiama amore. Ti ricarica le batterie. Ti rende più forte per la settimana in arrivo, perché ognuno di noi ne ha bisogno, è vero siamo poco e niente senza. La mia storia a distanza è iniziata quando avevo 16 anni, mio padre mi firmava l’autorizzazione per salire sul pullman ed ora ho 22 anni. Non ti crea problemi? I problemi ci sono se siamo noi stessi a crearli.